respingimenti illegali

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea per i Diritti Umani condanna Italia e Grecia

22.10.2014
Traduzione dal tedesco: Translators for Justice
Fonte: http://www.proasyl.de/de/news/detail/news/illegale_zurueckweisung_europaeischer_menschenrechtsgerichtshof_verurteilt_italien_und_griechenla/

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea per i Diritti Umani ha condannato l’Italia per il respingimento illegale di profughi richiedenti asilo verso la Grecia e ribadito allo stesso tempo la mancanza di protezione in Grecia. Alla base della condanna un rapporto di PRO ASYL.

Quasi quotidianamente si assiste alle porte d’Europa al respingimento di profughi in piena violazione dei loro diritti. È estremamente raro, tuttavia, che tali violazioni dei diritti umani finiscano davanti alla Corte. L’attuale sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea per i Diritti Umani per il caso Sharifi et al. v. Italia e Grecia è quindi di grande importanza: la Corte condanna l’Italia perché la sua polizia di frontiera ha respinto in Grecia (esistono prove) quattro profughi afghani senza esaminare il loro caso e senza fondamento giuridico a giustificazione di questa azione. (more…)